Con il Trasferimento Termico

di Bruno Ambrogio

Come molti sanno, esistono diversi metodi per trasferire il disegno di un circuito stampato sulla basetta ramata. Quello che uso e che preferisco è il trasferimento termico con il ferro da stiro. Con un paio di prove si riescono ad ottenere risultati soddisfacenti, anche su circuiti di media complessità.

La Procedura si divide in 4 fasi:

Preparazione del master

Master

Master

Dopo aver disegnato il nostro circuito al computer con un programma adatto allo scopo, stampiamo il tutto su carta fotografica lucida per stampanti laser. Se non possediamo una stampante laser, possiamo fare una fotocopia su questa carta (magari anche più copie del disegno sullo stesso foglio). Occorre fare una stampa capovolta solo se dobbiamo farci fare la fotocopia, perché l’inversione si ottiene durante il procedimento.

Pulizia della basetta

Pulizia basetta

Pulizia basetta

Procediamo adesso alla pulizia della basetta ramata sotto l’acqua con una paglietta d’acciaio e un po’ di detersivo. Al termine il rame deve apparire uniforme. Le righe prodotte dalla paglietta fanno sì che il toner del master aderisca meglio. Attenzione a non toccare il rame con le dita.

“Stiratura” della basetta

"Stiratura" della basetta

"Stiratura" della basetta

Siamo arrivati alla fase più importante. Mettiamo un giornale piegato su un tavolo, accediamo il ferro da stiro (non a vapore) e regoliamolo a temperatura massima. Appoggiamo la basetta con il lato rame rivolto verso l’alto e mettiamoci sopra un foglio di carta normale. Facciamo qualche passata con il ferro in modo che si asciughi bene la basetta. A questo punto, togliamo per un attimo il foglio che avevamo messo, appoggiamo il master sulla basetta, con la parte stampata verso il rame, e copriamo il tutto con il foglio normale. Adesso cominciamo a stirare la basetta sempre nella stessa direzione per circa 6-7 minuti. Lasciamo raffreddare. A questo punto, se abbiamo seguito bene la procedura, staccando pian piano il master, vedrete che il disegno si è trasferito.

Incisione dello stampato

Incisione

Incisione

Adesso immergiamo la basetta nel cloruro ferrico (o altra soluzione che preferite) per un tempo che dipende dalla quantità di rame da asportare, agitando la basetta. Se non volete mettere le mani nel cloruro, potete fare un buco alla basetta in un angolo e attaccarvi un filo. Dopo l’incisione puliamo di nuovo la basetta per rimuovere il toner del master rimasto

Foratura e montaggio

Non ci resta che fare i buchi al nostro circuito stampato e montare i componenti. Buon Lavoro!

1 response to Con il Trasferimento Termico


  1. Stefano

    Ciao leggendo il tuo post usi carta fotografica lucida per stampanti laser mentre in un’altro sito viene usato dei fogli acetati per stampanti laser. Quale delle due devo usare?

Rispondi